Costi di spedizione | CLICCA QUI

X

Pepe Lungo in Grani

3,10

Peso: 30 g.

Categoria:

La pianta del pepe nero lungo produce tutto l’anno fiori eretti, raggruppati in strutture oblunghe e affusolate, che danno frutti lunghi e stretti che vengono raccolti prima della maturazione completa ed essiccati al sole (la spezia). Dopo cinque anni, la pianta invecchia e deve essere sostituita. Il frutto ricorda una specie di piccola pannocchia di 2-3 cm di lunghezza e 1 cm di diametro formata da piccoli grani uniti insieme; il colore è generalmente marrone. Il pepe lungo presenta un odore molto profumato che ricorda un po’ l’incenso e la cannella, leggero, simile alla liquirizia e al pepe nero, anche se rispetto a quest’ultimo risulta meno piccante e caratterizzato da note dolci e fruttate.

Poco utilizzato nella cucina europea, ma molto in quella asiatica e nordafricana, regala alle pietanze un gusto caldo e aromatico. Si abbina molto bene alle carni più delicate come l’agnello e il pollo, a pesci dal sapore delicato (in piccole quantità), a crostacei e a tutte le verdure: dai pomodori alle zucchine, al cavolfiore, alle melanzane e ai cetrioli. È un aroma da sperimentare assolutamente per profumare delle insalate di frutta, in special modo si accompagna bene con le note dolci/acidule dell’ananas.. Anche riso e cereali poveri di gusto possono essere aromatizzati con il pepe lungo.

Questa spezia ha inoltre la particolarità di sposarsi molto bene con i dessert: cioccolato, latte zuccherato, tutta la frutta (dalla macedonia al crumble, dalle gelatine alle marmellate). Delizioso sul formaggio fresco o aggiunto alle vellutate di legumi, entra nella composizione del curry e di alcune marinate in India e in Indonesia. Entra anche nel ras-el-hanout di alta qualità, accanto al cubebe. Si abbina molto bene alla citronella, alla vaniglia, alla miscela quattro spezie e ai rizomi come zenzero, galanga e curcuma.

Si usa pestato al mortaio in quanto non può essere grattato al macinapepe perché troppo morbido, ma può essere grattugiato similmente alla noce moscata o anche essere utilizzato intero nelle lunghe cotture. Come tutti i tipi di pepe non sopporta il calore prolungato, quindi meglio aggiungerlo a fine cottura per preservare tutte le sue proprietà aromatiche. Vale la pena provare a sostituire nelle ricette tradizionali (come ad esempio una cacio e pepe) il pepe nero con il pepe lungo del bengala, resterete sorpresi dal risultato!

Ingredienti: pepe lungo in grani.

Provenienza: Bengala.

Confezione da 30 gr.