Costi di spedizione | CLICCA QUI

X

Uva Italia

1,40

Peso: 500 g.

Categorie: , ,

L’Italia è il primo produttore al mondo di Uva da tavola. Le due regioni in cui viene prodotta la maggioranza di uva da tavola italiana sono Puglia (65%) e Sicilia (25%). L’uva, frutto della vite, viene utilizzata soprattutto per la produzione del vino, è largamente diffusa anche per il consumo alimentare come frutta fresca (uva da tavola). Ne esistono diverse varietà e può essere bianca (Vittoria, Regina, Matilde, Italia, Moscato, Pizzutella, Sublima, Francese) o nera  (Cardinal, Pizzutello Nero, Francese Nero, Malvasia Nera, Crimson).

L’uva contiene poca vitamina C, quantità minime di proteine e grassi, ma è ricca di potassio e povera di sodio. Indicata in caso di: anemia, affaticamento, uricemia e gotta, artrite, vene varicose, iperazotemia, stitichezza atonica, malattie della pelle. Ha proprietà antiossidanti, e anticancro, dovute soprattutto al contenuto di polifenoli e di resveratrolo, presente nella buccia dell’uva nera.  L’uva ha un potere saziante piuttosto basso, infatti mangiando un chilo di uva (circa un grosso grappolo), si assumono ben 600 kcal. È preferibile consumare l’uva insieme ad altri frutti, in una macedonia, per innalzare l’indice di sazietà. È consigliabile mangiare i semi contenuti nell’uva; infatti, nei semi dell’uva sono contenuti degli acidi che possono combattere alcune malattie tumorali; inoltre mangiando il chicco senza sbucciarlo possiamo ottenere le vitamine A e K; la buccia contiene anche gran parte delle sostanze aromatiche, le sostanze coloranti e i tannini.

In Cucina: l’uva da tavola nera, comunemente consumata fresca in estate, è uno dei frutti che più si abbina ad altri alimenti, come ad esempio a colazione nello yogurt, durante un antipasto nell’insalata, cucinando le carni di maiale o le salcicce con l’uva, ed infine come dessert trasformata in marmellata o gelatina dal tipico colore violaceo nero.

Curiosità: lo sapevate che l’uva ha proprietà antivirali? Grazie alla presenza di acido tannico e fenolo, in grado di contrastare il virus dell’herpes simplex, infatti, applicazioni di succo d’uva o di mosto sulle labbra affette da herpes ne velocizzano la guarigione. Inoltre gli acini ridotti in purè, applicati sulla pelle di viso e collo, hanno un’azione astringente e rivitalizzante.

 

Origine: Fasano, Puglia, Italia

Categoria: I

Calibro: misto

Peso: 500 g

Uva
Categoria Frutta
Nome Scientifico Vitis vinifera
Periodo Agosto , Settembre e Ottobre

 

Ripartizione percentuale dell'energia

Composizione percentuale
Proteine  3%
Lipidi  1%
Carboidrati  96%
Alcol  0%

 

COMPOSIZIONE CHIMICA E VALORE ENERGETICO PER 100g DI PARTE EDIBILE

Composizione chimica valore per 100g
Parte edibile (%): 94
Acqua (g): 80.3
Proteine (g): 0.5
Lipidi(g): 0.1
Colesterolo (mg): 0
Carboidrati disponibili (g): 15.6
Amido (g): 0
Zuccheri solubili (g): 15.6
Fibra totale (g): 1.5
Alcol (g): 0
Energia (kcal): 61
Energia (kJ): 257
Sodio (mg): 1
Potassio (mg): 192
Ferro (mg): 0.4
Calcio (mg): 27
Fosforo (mg): 4
Zinco (mg): 0.12
Rame (mg): 0.27
Tiamina (mg): 0.03
Riboflavina (mg): 0.03
Niacina (mg): 0.4
Vitamina A retinolo eq. (µg): 4
Vitamina C (mg): 6
Vitamina E (mg): tracce